LA SCIENZA DEL VIVERE ALL’ARIA APERTA

Studi scientifici hanno dimostrato i benefici che l’esercizio all’aria aperta può dare a livello mentale e fisico.

La Scuola di Medicina di Harvard riferisce che trascorrere tempo all’aria aperta giova al benessere di una persona, a patto di assumere alcune precauzioni, come applicare creme di protezione solare o tenere conto di eventuali problemi legati alla qualità dell’aria.

Sono i bambini a trarne il maggior vantaggio, motivo per cui i genitori spesso incoraggiano i figli a giocare all’aperto.  Gli studi riferivano di bambini che trascorrevano fino a sei ore al giorno davanti agli schermi elettronici, e questo prima che la pandemia COVID-19 richiedesse la partecipazione alla didattica a distanza per molti di loro.  Inoltre le attività all’aperto comportano più del doppio del movimento fisico richiesto dalle attività al chiuso.

Anche gli adulti possono trarre vantaggio dalle attività all’aperto, poiché la luce e l’esercizio fisico producono effetti benefici. I ricercatori dell’Università dell’Essex, nel Regno Unito, constatano che svolgere esercizio fisico immersi nella natura, definito anche esercizio verde, fornisce benefici evidenti all’autostima e all’umore.

Le passeggiate nei parchi, sui sentieri o persino attraverso un quartiere, ci regalano esperienze a contatto con la natura, come ascoltare il cinguettio degli uccelli, sentire la brezza del vento, annusare il profumo dei fiori e degli alberi in boccio.  Uno studio ha dimostrato come un gruppo di persone, avendo trascorso del tempo all’aperto facendo escursioni, abbia riferito di provare maggiori sensazioni di benessere rispetto ad un secondo gruppo che invece ha trascorso la stessa quantità di tempo correndo al chiuso su un tapis roulant.  Mentre entrambi i gruppi hanno riportato maggiori benefici rispetto al gruppo di controllo sedentario, il gruppo che ha svolto attività all’aperto ha riportato i risultati migliori.

Tra gli altri vantaggi dell’attività all’aperto c’è quello di bruciare più calorie, che spesso avviene perché, una volta all’aperto, le persone tendono a rimanervi più a lungo. Inoltre essere immersi nella natura dà un senso generale di benessere, che a sua volta aiuta ad abbassare il livello della pressione sanguigna.

Gli adulti riferiscono che l’esercizio all’aria aperta è spesso più divertente rispetto ad attività simili svolte in palestra.  L’aria fresca fa la differenza.

La prossima volta che pensate di fare allenamento in palestra o di uscire per una passeggiata, tenete presente che l’opzione all’aperto è la migliore.  All’aria aperta i benefici del sole e dell’aria fresca possono aiutare a scongiurare la depressione, alleviare lo stress e possono costribuire ad avere una vita sociale attiva.  Altro punto a favore: fare attività all’aria aperta è gratis.


Submit a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...